Con un’estensione di 2.850km² il Parco Nazionale del Tarangire è conosciuto soprattutto per la massiccia presenza di elefanti e maestosi baobab. Verso est dista 100km dalla città di Arusha e al suo capo troviamo il Lago Manyara.

È attraversato dal fiume Tarangire, da cui prende il nome e attira a sé numerosi animali in cerca di acqua.

I baobab, disseminati in tutto il parco, possono raggiungere altezze di 30 metri e più di 1.000 anni di vita. Sono riusciti a diffondersi in questo ambiente per la capacità di immagazzinare nel loro enorme tronco fino a 120.000 litri d’acqua, permettendogli di sopravvivere a lunghi periodi di siccità che possono durare anche per di più di 10 anni. Molte tribù lo ritengono un albero sacro per le medicine che ne ricavano e per i frutti di circa 1-2Kg, contenenti numerosi antiossidanti e ritenuti dei “superfoods”.

Nel Tarangire si possono ammirare sì soprattutto elefanti, ma anche più di 500 specie diverse di uccelli, giraffe, zebre, leoni, leopardi, ghepardi, caracal, scimmie, antilopi, bufali … i quali si muovono diversamente in flussi migratori a seconda della stagione dell’anno in cui ci troviamo!

Sun And Dust Tanzania Safaris

www.sdtanzaniasafaris.com