L’area di conservazione di Ngorongoro si trova a 180km a nord-ovest di Arusha e si estende su una superficie di 8.292 km² ad est del Parco Nazionale del Serengeti. L’area prende il nome dal cratere di Ngorongoro, formatosi circa 2,5 milioni di anni fa, a seguito dell’esplosione del vulcano che collassandosi diede forma ad un cratere di 260 km² profondo 610 mt. Nei suoi bordi, il cratere raggiunge altezze di oltre 2000 mt con temperature miti di giorno (13/16°C), ma che possono scendere fino al di sotto dei 10°C durante la notte. Uno dei punti più suggestivi, con una vista indimenticabile, è il Crater View Point dal quale si può ammirare dall’alto, oltre che il cratere, anche il lago Magadi e la foresta di Lerai.

Dal 1978 è entrata a far parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO e dal 1981 è Riserva Internazionale della Biosfera. Questo ha permesso di proteggere la zona e la conservazione delle risorse naturali; il cratere di Ngorongoro è stato votato inoltre come una delle sette meraviglie naturali dell’Africa.

A differenza di tutti gli altri parchi della Tanzania, negli altipiani di questa area, da più di un secolo i Masai possono vivere e dedicarsi al pascolo del bestiame e delle capre.

All’interno dell’Area di Conservazione di Ngorongoro si trova la “Gola di Olduvai”, detta anche “Culla dell’Umanità” importante sito archeologico dove sono stati rinvenuti resti di ominidi risalenti a circa 3,5 milioni di anni fa.

Il cratere si è guadagnato l’appellativo di “Giardino dell’Eden Africano” in quanto al suo interno troviamo una forte concentrazione di flora e fauna anche grazie alle paludi e al lago Magadi dove si possono osservare fenicotteri e gru coronate. Si stima una presenza di circa 30.000 animali, fra le cui specie le giraffe qui però mancano completamente, ma si trovano tutto l’anno bufali, elefanti, ippopotami, ghepardi, gattopardi, leoni e il (più raro da avvistare) rinoceronte nero. Numerosi anche gli uccelli fra i quali poiane, struzzi, falchi e aquile!

Sun And Dust Tanzania Safaris

www.sdtanzaniasafaris.com

I migliori safari in Tanzania